in

come conservare il basilico – Per un tempo più lungo e fresco

Come conservare o conservare | Basilico | Per più tempo |- Il basilico, in particolare il basilico dolce o basilico genovese così popolare nei piatti italiani e usato nel pesto, è notoriamente difficile da mantenere fresco. Diventa nero e appassisce a una velocità sorprendentemente rapida. Esistono dei metodi, tuttavia, per mantenere fresche le foglie una volta che gli steli sono stati raccolti. Più fresco è il basilico che acquisti, ovviamente, più a lungo si manterrà in ogni caso.

 

1. Il metodo migliore

modo migliore per conservare il basilico per mettere il mazzo in un bicchiere o un barattolo pieno d’acqua, proprio come i fiori.

Taglia le estremità tagliate, metti il ​​mazzetto in un bicchiere, barattolo o vaso d’acqua che si adatterà al frigorifero e ricopri il tutto, o almeno le foglie di basilico, con un sacchetto di plastica. Mettete il tutto in frigorifero. Il basilico conservato in questo modo rimarrà vivace e verde fino a una settimana.

 

2. Il metodo Next-Best

Abbiamo stabilito che il metodo migliore non è sempre pratico come si potrebbe desiderare. Fortunatamente, c’è una seconda scelta migliore.

Il secondo modo migliore per conservare il basilico è conservarlo come le verdure dell’insalata: raccogliere le foglie dai gambi e adagiarle più o meno in un unico strato su strati di carta assorbente o un canovaccio pulito, arrotolare l’asciugamano attorno alle foglie, e mettere il rotolo in un sacchetto di plastica. Questo metodo mantiene le foglie idratate ma non bagnate o umide.

 

3. Congelamento per uno stoccaggio più lungo

Vuoi tenere il basilico in giro per più di qualche giorno? Congelalo! Esistono diversi modi per farlo in modo efficace.

Per il basilico più verde e fresco all’apparenza: sbollenta velocemente il basilico in acqua salata bollente per 15 secondi, scolalo e immergilo in acqua ghiacciata per raffreddarlo velocemente e poi giralo in un frullatore con solo un po ‘di olio d’oliva. Puoi versare la purea nelle vaschette per cubetti di ghiaccio, congelarli e trasferire i cubetti in sacchetti di plastica richiudibili dove si conservano fino a un anno.

Certo, quel metodo richiede un tocco di lavoro. In alternativa, puoi semplicemente adagiare le foglie di basilico pulite e asciutte su una teglia, congelarle fino a congelarle (circa un’ora lo farà) e trasferirle in sacchetti di plastica richiudibili. Il basilico congelato in questo modo diventerà scuro, quasi nero, ma manterrà molto sapore di basilico. Per mantenerlo verde, dovrai sbollentarlo, strizzarlo per asciugarlo, quindi metterlo piatto per congelarlo. Una volta che ti sei preso la briga di sbollentare il basilico, però, vale la pena preparare la purea e congelarla in questo modo, poiché mantiene molto più sapore con quel metodo.

 

Come si conserva il basilico fresco in frigorifero?

Il basilico appena tagliato può prolungare la sua freschezza avvolgendo le foglie in un tovagliolo di carta, mettendole in un sacchetto di plastica e poi refrigerandole. Li proteggerà dall’umidità e ne preserverà il gusto e l’aroma. Un altro modo interessante per conservarle in frigorifero è mettere le foglie in un barattolo e coprirle con olio d’oliva prima di metterle in frigo.

 

Si può conservare il basilico sul piano di lavoro?

Una pianta di basilico in vaso del negozio spesso appassisce rapidamente dopo averla portata a casa. Ciò è dovuto alla conservazione errata delle erbe fresche nel supermercato. Pertanto, la pianta di basilico in vaso dovrebbe essere immediatamente ripiantata in un vaso più grande e cambiare il suo terreno. Uno strato di ghiaia dovrebbe essere posizionato sul fondo per evitare che le radici marciscano. Quindi, posizionare la pentola con il basilico in un luogo soleggiato, asciutto e ventilato. Innaffialo quotidianamente e rimuove regolarmente le foglie secche.

Un mazzetto di basilico fresco che è stato venduto tagliato dalla pianta non dovrebbe essere conservato sul bancone. Va messo subito in frigo, oppure asciugato e conservato in un barattolo.

 

Come sapere quando il basilico è andato a male?

Guarda: il modo più semplice per trovare la freschezza del basilico è osservare le sue foglie. Se sono appassiti e hanno perso la fermezza e la vividezza del colore, il basilico sta marcendo.

Odore: le foglie di basilico fresco sono caratterizzate dal suo caratteristico profumo vivace e intenso.

 

Quanto dura il basilico fresco in frigorifero?

Dipende da come lo immagazzini.

Durerà fino a 2 giorni se avvolto in un tovagliolo di carta e messo in un sacchetto di plastica.

Se coprite le foglie con olio d’oliva, possono durare fino a 2 mesi.

 

come conservare il basilico essiccato, come essiccare il basilico

Per essiccare il basilico, adagiare le foglie su una teglia e asciugarle lentamente in forno ad una temperatura massima di 35 ° C. Lasciare leggermente aperta la porta del forno per consentire la fuoriuscita del vapore. Puoi anche essiccare le foglie di basilico in un luogo ombreggiato, come una tettoia o una soffitta. Ricorda che deve essere un luogo arioso senza altre fragranze distinte. Altrimenti, il basilico li raccoglierà come sapori indesiderati.

Questa guida dovrebbe aiutarti a preservare il tuo basilico, se ti è stato utile lascia un commento qui sotto e condividi l’articolo sui tuoi social media

 

Leave a Reply

Come bloccare un numero di telefono su un telefono Android o iPhone

come togliere una zecca – I modi migliori per rimuovere da Pet