Guida Semplice - Ricevi gli ultimi aggiornamenti in tecnologia, alimentazione, salute e altro ancora

Panoramica di iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max

Apple il 13 ottobre 2020 ha presentato iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max, venduti insieme a iPhone 12 e iPhone 12 mini a prezzi più convenienti. Apple ha fortemente enfatizzato l’aspetto “Pro” dei nuovi modelli di iPhone 12 Pro, suggerendo che gli iPhone più costosi “spingano i confini dell’innovazione” per le persone che “vogliono il massimo dal proprio iPhone”

Disponibili nelle opzioni di dimensioni da 6,1 pollici e 6,7 pollici, i due nuovi modelli Pro sono dotati di display Super Retina XDR a schermo intero che sono edge-to-edge ad eccezione della tacca Face ID.

L’iPhone 12 Pro da 6,1 pollici ha una risoluzione di 2532 x 1170 con 460 pixel per pollice, mentre l’iPhone 12 Pro Max da 6,7 ​​pollici ha una risoluzione di 2778 x 1284 e 458 ppi. I display offrono supporto HDR con luminosità di picco di 1200 nits, Wide Color, Haptic Touch e True Tone, tutte funzionalità introdotte nel corso degli anni.

Similar

iphone 13: Guida all’acquisto, dovresti acquistare?

A proteggere i display c’è una nuova cover Ceramic Shield, che secondo Apple “va oltre il vetro” ed è più resistente di qualsiasi vetro per smartphone. È infuso con cristalli di nano-ceramica e offre prestazioni di caduta 4 volte migliori.

iPhone 12 Pro e Pro Max hanno un aspetto completamente nuovo, simile al design dell’iPad Pro con bordi piatti invece dei bordi arrotondati utilizzati nei modelli precedenti. C’è un retro in vetro opaco fresato con precisione circondato da un cinturino in acciaio inossidabile.

Le opzioni di colore includono grafite, argento, oro e blu pacifico, con la tonalità blu che sostituisce il verde notte utilizzato l’anno scorso. iPhone 12 Pro e Pro Max offrono resistenza all’acqua e alla polvere IP68 e possono resistere all’immersione in 6 metri d’acqua per un massimo di 30 minuti.

I nuovi modelli di iPhone 12 sono i primi a disporre di connettività 5G per download e caricamenti più rapidi, streaming video di migliore qualità, giochi migliorati e chiamate FaceTime 1080p ad alta definizione. Per preservare la durata della batteria quando si utilizza il 5G, una modalità Smart Data torna a una connessione LTE quando le velocità 5G non sono necessarie.

La copertura 5G è disponibile in tutto il mondo, ma solo i dispositivi iPhone 12 venduti negli Stati Uniti supportano mmWave 5G, che è la tecnologia 5G più veloce disponibile. I modelli di iPhone 12 venduti in altri paesi sono limitati alla connettività 5G Sub-6GHz più lenta ma più ampiamente disponibile. Negli Stati Uniti, le velocità del 5G possono raggiungere i 4 Gbps, anche in aree densamente popolate.

Gigabit LTE è supportato quando il 5G non è disponibile, così come WiFi 6 e Bluetooth 5.0. Come i modelli iPhone 11, i modelli iPhone 12 Pro includono un chip U1 Ultra Wideband per la consapevolezza spaziale e l’interattività con altri dispositivi che includono la funzione U1 come HomePod mini.

C’è un nuovo chip A14 all’interno dei modelli di iPhone 12 Pro, ed è il primo chip nel settore degli smartphone costruito su un processo a 5 nanometri per migliorare le prestazioni e l’efficienza. Apple afferma che la CPU a 6 core e la GPU a 4 core dell’A14 sono il 50 percento più veloci dei chip per smartphone concorrenti più veloci. Il chip A14 include un motore neurale a 16 core che offre un aumento dell’80% delle prestazioni per le attività di apprendimento automatico.

Per la maggior parte, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max offrono specifiche identiche, ma l’eccezione è la fotocamera, dove ci sono alcune differenze notevoli. L’iPhone 12 Pro è dotato di una nuova fotocamera grandangolare a sette elementi con un’apertura f/1.6, che offre prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione migliorate del 27 percento per foto e video.

C’è anche una fotocamera ultra grandangolare con un campo visivo di 120 gradi e un teleobiettivo da 52 mm che offre uno zoom ottico 4x.

L’iPhone 12 Pro Max ha anche una fotocamera grandangolare a sette elementi con un’apertura f/1.6, ma ha un sensore più grande del 47% per un miglioramento dell’87% in condizioni di scarsa illuminazione. Ha la stessa fotocamera Ultra Wide e un teleobiettivo da 65 mm che consente uno zoom ottico 5x.

Mentre iPhone 12 Pro offre una doppia stabilizzazione ottica dell’immagine, iPhone 12 Pro Max supporta la stabilizzazione ottica dell’immagine con spostamento del sensore per l’obiettivo Wide che stabilizza il sensore anziché l’obiettivo stesso. La stabilizzazione dello spostamento del sensore è stata precedentemente limitata alle reflex digitali e offre una stabilizzazione migliore che mai per foto e video.

Per entrambi i modelli, il chip A14 alimenta un nuovo processore di segnali di immagine e capacità di fotografia computazionale che prima non erano possibili. La modalità notturna è ora disponibile per la fotocamera frontale TrueDepth e la fotocamera Ultra Wide e Deep Fusion è disponibile per tutte le fotocamere. Una nuova funzione Smart HDR 3 offre immagini più realistiche.

C’è anche il supporto per ProRAW, una funzionalità che combina l’elaborazione delle immagini e la fotografia computazionale di Apple con la versatilità del formato di file RAW, offrendo il pieno controllo su colore, dettagli e gamma dinamica.

Per quanto riguarda i video, i modelli di iPhone 12 Pro supportano video 4K 60fps e registrazione video HDR con Dolby Vision fino a 60 fotogrammi al secondo e una migliore stabilizzazione video. Un’opzione video time-lapse in modalità notturna consente di ottenere straordinari video notturni quando viene utilizzato un treppiede.

iPhone 12 Pro e Pro Max sono dotati di uno scanner LiDAR che misura la distanza della luce e la profondità dei pixel di una scena per mappare l’area intorno all’iPhone. Consente esperienze AR più realistiche e migliora l’autofocus di 6x nelle scene con scarsa illuminazione per una maggiore precisione. Lo scanner LiDAR abilita i ritratti in modalità notturna.

iPhone 12 Pro e Pro Max di Apple continuano a utilizzare lo stesso sistema di riconoscimento facciale Face ID alimentato dal sistema di fotocamera frontale TrueDepth, che dispone di una fotocamera da 12 megapixel per selfie e modalità Smart HDR, Deep Fusion e Notte.

Quando si tratta di durata della batteria, iPhone 12 Pro offre fino a 18 ore di riproduzione video, 11 ore di riproduzione video in streaming o 65 ore di riproduzione audio. iPhone 12 Pro Max offre fino a 20 ore di riproduzione video, 12 ore di riproduzione video in streaming o 80 ore di riproduzione audio, per la durata della batteria più lunga mai vista su un iPhone.

Entrambi i nuovi iPhone offrono una ricarica rapida, che fornisce una carica del 50% in 30 minuti utilizzando un alimentatore da 20 W.

Per accompagnare i nuovi modelli di iPhone 12, Apple ha introdotto nuovi accessori MagSafe progettati per funzionare con un anello di magneti integrato nei nuovi dispositivi. C’è un caricatore MagSafe più custodie MagSafe e accessori per portafogli. MagSafe supporta la ricarica wireless da 15 W, un aggiornamento rispetto alla ricarica da 7,5 W disponibile tramite caricabatterie wireless standard basati su Qi.

Apple ha venduto iPhone 12 Pro e Pro Max insieme a iPhone 12 mini e iPhone 12, dispositivi più convenienti da 5,4 e 6,1 pollici privi di alcune delle caratteristiche della fotocamera Pro e degli elementi di design inclusi in iPhone 12 Pro e Pro Max. Maggiori informazioni sulla linea di iPhone 12 possono essere trovate nella nostra carrellata di iPhone 12.

Prezzo e disponibilità

L’iPhone 12 Pro da 6,1 pollici è stato lanciato venerdì 23 ottobre 2020. Il prezzo era di $ 999 per 128 GB di spazio di archiviazione, con 256 e 512 GB di spazio di archiviazione disponibile rispettivamente per $ 1.099 o $ 1.299.

L’iPhone 12 Pro Max da 6,7 ​​pollici è stato lanciato venerdì 13 novembre 2020. I prezzi di iPhone 12 Pro Max sono partiti da $ 1.099 per 128 GB di spazio di archiviazione, con 256 e 512 GB di spazio di archiviazione disponibile rispettivamente per $ 1.199 o $ 1.399.

Sono disponibili anche rate mensili di Apple Card, con iPhone 12 disponibile a partire da $ 41,62 al mese e iPhone 12 Pro Max disponibile a partire da $ 45,79 al mese. I pagamenti del programma di aggiornamento iPhone per i nuovi dispositivi partono da $ 49,91 al mese.

iPhone 12 Pro

Le recensioni dell’iPhone 12 Pro sono state ampiamente positive, con i revisori che hanno elogiato le modifiche alla fotocamera. Le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione, la riduzione del rumore e il contrasto sono migliorati, come dimostrato nei video di recensione di seguito.

La fotocamera supporta anche la registrazione video HDR in Dolby Vision e i selfie in modalità notturna, che sono una bella aggiunta alla fotocamera frontale. La fotocamera Ultra Wide distorce meno ai bordi e le foto degli obiettivi Ultra Wide e Telephoto sono molto più nitide e nitide.

La maggior parte delle persone non avrà bisogno di filmati o flussi di lavoro HDR perché i video girati in HDR e condivisi su un social network non vedranno molti miglioramenti, ma coloro che usano l’iPhone come strumento per la produzione di film o realizzano video di alta qualità per hobby dovrebbero apprezzare il nuovo supporto video HDR.

Sul lato negativo, i revisori non sono rimasti colpiti dal 5G, poiché il lancio delle reti 5G è ancora in corso e non è ancora ampiamente disponibile, inoltre il più veloce mmWave 5G può consumare la batteria. LiDAR è stato anche descritto come un po’ ingannevole a causa della sua funzionalità AR, ma utile anche per l’autofocus in situazioni di scarsa illuminazione.

Quando si tratta di design, Nilay Patel di The Verge ha affermato che il telaio in acciaio inossidabile dell’iPhone 12 Pro è un magnete per le impronte digitali, mentre Matthew Panzarino di TechCrunch ha affermato che spera che i colori più brillanti dell’iPhone 12 alla fine arrivino alla gamma 12 Pro molto più tenue.

Il display è stato descritto come “eccellente”, ma ovviamente è simile al display dell’iPhone 11 Pro e non ci sono modifiche alle dimensioni della tacca. Circolavano voci su una frequenza di aggiornamento di 120 Hz che avrebbe reso lo scorrimento più fluido e il display più reattivo, ma alla fine non è successo e molti revisori si sono lamentati della limitazione di 60 Hz dato che 120 Hz è standard sui dispositivi Android di fascia alta.

iPhone 12 Pro Max

L’iPhone 12 Pro Max ha tutte le stesse funzionalità dell’iPhone 12 Pro, con l’aggiunta di alcuni miglioramenti aggiuntivi della fotocamera e una batteria più grande grazie alle dimensioni maggiori. Anche le recensioni del 12 Pro Max sono state positive, con i revisori che hanno elogiato il display più grande da 6,7 ​​pollici e la lunga durata della batteria.

L’iPhone 12 Pro Max è abbastanza grande che le persone dovrebbero vederlo di persona prima di ordinarlo e i revisori sono rimasti delusi dal fatto che Apple non stia facendo di più per sfruttare lo schermo più grande con il multitasking e altre funzionalità.

Con le sue dimensioni maggiori e la batteria più grande, il 12 Pro Max dura facilmente tutto il giorno e talvolta anche di più, a seconda dell’utilizzo del 5G.

I revisori hanno convenuto che iPhone 12 Pro e Pro Max producono foto simili nonostante il sensore più grande e il teleobiettivo migliorato nel modello più grande, ma c’è una notevole differenza quando si tratta di condizioni di illuminazione più basse. In queste situazioni, il Pro Max produce immagini più nitide e meno rumorose e ha anche una migliore gamma di zoom 2,5x.

Le recensioni sono utili per verificare se sei indeciso sull’acquisto di un nuovo iPhone e puoi trovare maggiori informazioni nelle nostre raccolte di recensioni dedicate per iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Assicurati di controllare anche la nostra copertura delle prime impressioni con pensieri sui nuovi dispositivi dei lettori di MacRumors.

Questioni

Nell’agosto 2021, Apple ha lanciato un nuovo programma di servizio per i modelli iPhone 12 e iPhone 12 Pro per risolvere un problema che può causare problemi di suono in alcuni dispositivi. Secondo Apple, una “percentuale molto piccola” di modelli di iPhone 12 e iPhone 12 Pro potrebbe riscontrare problemi audio a causa di un componente che può guastarsi sul modulo ricevitore. I dispositivi interessati sono stati prodotti tra ottobre 2020 e aprile 2021.

I possessori di iPhone 12 e iPhone 12 Pro che dispongono di un dispositivo che non emette suoni dal ricevitore quando effettuano o ricevono telefonate possono beneficiare del servizio gratuito previo appuntamento presso un punto vendita Apple, un fornitore di servizi autorizzato Apple o tramite posta -in riparazione. I modelli iPhone 12 mini e iPhone 12 Pro Max non sono interessati.

Design

Apple ha utilizzato lo stesso design del bordo arrotondato dall’iPhone 6, ma questo è cambiato nel 2020 con la presentazione della gamma di iPhone 12. iPhone 12 Pro e 12 Pro Max adottano un design piatto con bordi squadrati, che corrisponde al linguaggio di design dell’iPad Pro e richiama i dispositivi più vecchi come l’iPhone 4 e l’iPhone 5.

Il design piatto è una deviazione significativa dal design precedente, che rende i nuovi modelli moderni, ma dato che reintroduce un aspetto dai modelli precedenti, sembra anche familiare.

La parte anteriore interamente in vetro e la parte posteriore in vetro testurizzato sono racchiuse tra un telaio in acciaio inossidabile lucido e chirurgico in colori che si abbinano al vetro posteriore. La parte anteriore di iPhone 12 Pro e Pro Max ha cornici più sottili, ma continua a esserci una tacca nella parte anteriore per ospitare la fotocamera TrueDepth, un altoparlante e un microfono.

Ci sono bande dell’antenna nella parte superiore e ai lati del telefono, insieme al pulsante di accensione standard a destra e ai pulsanti del volume a sinistra. Sotto il pulsante di accensione, c’è una nuova antenna 5G mmWave, ma questa è una funzionalità limitata ai modelli statunitensi che hanno il supporto mmWave. Gli iPhone in altri paesi non hanno questa antenna. Gli iPhone acquistati nei paesi europei hanno informazioni normative incise sul lato.

Nella parte inferiore dei modelli di iPhone 12 Pro ci sono fori per gli altoparlanti e microfoni integrati, insieme a una porta Lightning che supporta la ricarica tramite Lightning e lo slot della SIM è stato spostato a sinistra.

La parte posteriore dell’iPhone ha una sporgenza quadrata della fotocamera nella parte superiore che ospita una configurazione della fotocamera con triplo obiettivo insieme a un flash e un nuovo sensore LiDAR. Sotto c’è un logo Apple che si abbina al telaio in acciaio inossidabile.

Taglie

I modelli di iPhone 12 Pro di quest’anno sono disponibili nelle dimensioni da 6,1 e 6,7 pollici, con il modello da 6,7 ​​pollici posizionato come il più grande iPhone che Apple ha rilasciato fino ad oggi. Rispetto ai modelli iPhone 11 Pro, i modelli iPhone 12 Pro di Apple sono stati snelliti e sono leggermente più piccoli.

L’iPhone 12 Pro misura 5,78 pollici di altezza (146,6 mm), 2,82 pollici di larghezza (71,5 mm) e 0,29 pollici di spessore (7,4 mm), mentre l’iPhone 12 Pro Max misura 6,33 pollici di altezza (160,8 mm), 3,07 pollici di larghezza (78,1 mm) e 0,29 pollici di spessore (7,4 mm).

Colori

iPhone 12 Pro e 12 Pro Max sono disponibili in argento, oro, grafite e blu pacifico, un colore blu intenso che è nuovo nella gamma di iPhone Pro. Il blu pacifico sostituisce il colore verde notte introdotto con la linea iPhone 11 Pro.

Resistenza all’acqua

iPhone 12 Pro e Pro Max, come i modelli iPhone 11 Pro, hanno un grado di resistenza all’acqua IP68. I nuovi smartphone sono in grado di resistere a una profondità fino a sei metri (19,7 piedi) per un massimo di 30 minuti.

I precedenti modelli di iPhone erano classificati per resistere all’acqua fino a quattro metri di profondità per 30 minuti, quindi, nonostante la valutazione di resistenza all’acqua simile, i nuovi iPhone possono resistere meglio a un’immersione più profonda.

Nel numero IP68, il 6 si riferisce alla resistenza alla polvere (e significa che l’iPhone 12 Pro può resistere a sporco, polvere e altri particolati), mentre l’8 riguarda la resistenza all’acqua. IP6x è il più alto grado di resistenza alla polvere esistente.

Con il grado di resistenza all’acqua IP68, l’iPhone 12 Pro può resistere a schizzi, pioggia ed esposizione accidentale all’acqua, ma se possibile, l’esposizione intenzionale all’acqua dovrebbe essere evitata.

La resistenza all’acqua e alla polvere non sono condizioni permanenti, secondo Apple, e possono deteriorarsi nel tempo a causa della normale usura. La garanzia di Apple non copre i danni da liquidi, il che significa che è meglio usare cautela quando si tratta di esposizione ai liquidi.

Display

C’è un rapporto di contrasto migliorato di 2.000.000:1 per neri più neri e bianchi più luminosi e una luminosità di picco fino a 1200 nits per foto, video, programmi TV e film HDR. La luminosità massima tipica è un miglioramento di 800 nits.

L’iPhone 12 Pro da 6,1 pollici ha una risoluzione di 2532 x 1170 con 460 pixel per pollice, mentre l’iPhone 12 Pro Max da 6,7 ​​pollici ha una risoluzione di 2778 x 1284 con 458 pixel per pollice, pari a oltre 3,4 milioni di pixel.

L’ampio supporto del colore garantisce colori vividi e realistici e True Tone abbina il bilanciamento del bianco del display all’illuminazione ambientale per un’esperienza di visione simile alla carta che è più piacevole per gli occhi.

C’è anche un rivestimento oleorepellente resistente alle impronte digitali e supporto per Haptic Touch, che fornisce feedback tattile quando si interagisce con il display. Haptic Touch è abilitato tramite un Taptic Engine più piccolo negli iPhone 2020.

L’iPhone 12 Pro Max di Apple ha ottenuto il “Best Smartphone Display Award” da DisplayMate grazie al display “all’avanguardia” dell’iPhone che offre le prestazioni di visualizzazione più elevate con luminosità di picco elevata, rapporto di contrasto elevato, bassa riflettanza e precisione del colore. È anche più efficiente dal punto di vista energetico rispetto al display OLED dell’iPhone 11 Pro Max.

Scudo in ceramica

I display di quest’anno sono protetti da un materiale “Ceramic Shield” che secondo Apple offre una protezione dalle cadute quattro volte migliore. La cover del display Ceramic Shield è realizzata infondendo cristalli di nano-ceramica nel vetro, cosa che secondo Apple ha richiesto un bel po’ di lavoro perché la ceramica non è trasparente.

I cristalli di ceramica sono stati manipolati per ottimizzare la chiarezza pur mantenendo la robustezza, con il display creato in collaborazione con Corning. Anche il display dell’iPhone 12 Pro è stato progettato per stare a filo con il bordo del telefono, una caratteristica che secondo Apple contribuisce anche a una migliore protezione contro le cadute.

Secondo Apple, Ceramic Shield è più resistente di qualsiasi vetro per smartphone, con un processo di scambio a doppio ione che garantisce protezione da graffi e usura quotidiana. I primi test hanno confermato che le stime di Apple sembrano essere accurate e il Ceramic Shield dell’iPhone 12 è più durevole del vetro che protegge l’iPhone 11, resistendo meglio ai test di forza e alle cadute.

In un test di caduta, iPhone 12 e 12 Pro hanno mostrato una maggiore durata rispetto ai precedenti modelli di iPhone, superando l’iPhone 11 e 11 Pro nei test di caduta, ma è ancora vulnerabile alla rottura.

Sebbene sia più resistente alla rottura in caso di caduta, il Ceramic Shield non sembra essere in grado di resistere meglio ai graffi e, in un test di durezza Mohs, il display dell’iPhone 12 si è graffiato a un livello 6 con scanalature più profonde causate al livello 7. Apple ha Non è detto che i nuovi iPhone offrano una migliore protezione antigraffio.