Guida Semplice - Ricevi gli ultimi aggiornamenti in tecnologia, alimentazione, salute e altro ancora

iphone 13: Guida all’acquisto, dovresti acquistare?

Introdotti il ​​14 settembre 2021, iPhone 13 e iPhone 13 mini sono i nuovissimi iPhone di punta di Apple nella fascia più economica e vengono venduti insieme ai più costosi iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. L’iPhone 13 e l’iPhone 13 mini sono ideali per coloro che non necessitano di funzionalità della fotocamera di livello professionale.

L’iPhone 13 mini da 5,4 pollici è il successore dell’iPhone 12 mini, mentre l’iPhone 13 da 6,1 pollici è il sostituto dell’iPhone 12. Entrambi i nuovi modelli di iPhone 13 hanno un design quasi identico ai modelli di iPhone 12, con bordi piatti, un involucro in alluminio aerospaziale, un retro in vetro e un leggero aumento di spessore (7,65 mm). I modelli di iPhone 13 sono disponibili in rosa, blu, mezzanotte (nero), Starlight (argento/oro) e (PRODOTTO) ROSSO.

Entrambi i nuovi modelli sono dotati di display Super Retina XDR che sono il 28% più luminosi. L’iPhone 13 mini ha una risoluzione di 2340×1080 con 476 pixel per pollice, mentre l’iPhone 13 ha una risoluzione di 2532×1170 con 460 pixel per pollice. Entrambi gli iPhone sono dotati di una luminosità massima di 1200 nit per HDR, insieme a True Tone per abbinare la temperatura del colore del display alla luce ambientale, Wide Color per tonalità ricche e vivide e Haptic Touch per il feedback.

Similar

Panoramica di iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max

Il sistema della fotocamera frontale TrueDepth è stato aggiornato e la tacca Face ID è ora più piccola, occupando meno spazio complessivo. Come i modelli dell’anno scorso, l’iPhone 13 e 13 mini sono dotati di un vetro di copertura Ceramic Shield infuso con cristalli di nano-ceramica per una migliore protezione dalle cadute. È inclusa la resistenza all’acqua e alla polvere IP68 e i nuovi iPhone possono resistere all’immersione in 6 metri d’acqua per un massimo di 30 minuti.

Un chip A15 Bionic aggiornato alimenta i nuovi iPhone. È dotato di una CPU a 6 core con 2 core ad alte prestazioni e 4 core di efficienza, una GPU a 4 core (un core GPU in meno rispetto ai modelli Pro) e un Neural Engine a 16 core.

C’è una nuova fotocamera posteriore a doppio obiettivo diagonale con fotocamere Wide e Ultra Wide da 12 megapixel. La fotocamera grandangolare presenta un’apertura f/1.6 migliorata che consente l’ingresso del 47 percento di luce in più e la stabilizzazione dello spostamento del sensore, mentre la fotocamera ultra grandangolare presenta un’apertura f/2.4 migliorata per prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione.

Insieme alle modalità Ritratto, Notte, Time-Lapse e altre funzionalità fotografiche standard, i modelli di iPhone 13 ottengono la Modalità Cinema, una funzione che utilizza la messa a fuoco a cremagliera per spostare senza problemi la messa a fuoco da un soggetto all’altro, sfocando ad arte lo sfondo e creando filmati. effetti di profondità di qualità. La modalità cinematografica riprende in Dolby HDR e la profondità di campo e la sfocatura possono essere regolate utilizzando l’app della fotocamera dell’iPhone. I modelli di iPhone 13 supportano anche la registrazione video 4K fino a 60 fps.

Smart HDR 4 riconosce fino a quattro persone in una foto e ottimizza il contrasto, l’illuminazione e le tonalità della pelle per ciascuna di esse, mentre Deep Fusion, un riporto di iPhone 12, si attiva in scene con luce medio-bassa per far risaltare texture e dettagli.

Gli stili fotografici sono un tipo di filtro aggiornato che si applica selettivamente a un’immagine, attenuando i colori o aumentando la vividezza senza influire sui toni della pelle. Sono disponibili le opzioni Vivace, Contrasto intenso, Caldo e Freddo, insieme alle impostazioni di Tono e Calore per la personalizzazione e il perfezionamento.

Gli iPhone 13 e 13 mini di Apple possono essere sbloccati con il sistema di riconoscimento facciale Face ID, che funziona con la fotocamera frontale da 12 megapixel che supporta Smart HDR 4, Deep Fusion, Night Mode, Cinematic Mode, Night Mode Selfie e altro.

La connettività 5G è inclusa per uno streaming video di migliore qualità, chiamate FaceTime ad alta definizione e giochi migliori, ma le velocità mmWave super elevate sono di nuovo limitate alle principali città degli Stati Uniti. Velocità inferiori a 6GHz 5G sono disponibili in più aree rurali negli Stati Uniti e in altri paesi, e c’è il supporto per più bande 5G per la connettività 5G in più luoghi.

iPhone 13 e 13 mini supportano Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0, inoltre includono un chip U1 Ultra Wideband per la consapevolezza spaziale.

Gigabit LTE è supportato quando il 5G non è disponibile e per preservare la durata della batteria quando si utilizza il 5G, una modalità Smart Data torna a una connessione LTE quando le velocità 5G non sono necessarie. I nuovi modelli di iPhone 13 offrono il supporto dual eSIM e non sono dotati di una SIM fisica per impostazione predefinita, ma c’è ancora uno slot nano-SIM.

La durata della batteria è notevolmente migliorata grazie a batterie più grandi e al chip A15 più efficiente. L’iPhone 13 mini offre fino a 1,5 ore di durata della batteria in più rispetto all’iPhone 12 mini e l’iPhone 13 offre fino a 2,5 ore in più di durata della batteria rispetto all’iPhone 12.

Lo spazio di archiviazione parte da 128 GB e arriva fino a 512 GB nella fascia alta. C’è un giroscopio a tre assi integrato, un accelerometro, un sensore di prossimità, un sensore di luce ambientale e un barometro.

Come gli iPhone dell’anno scorso, iPhone 13 e iPhone 13 mini hanno magneti integrati e sono compatibili con gli accessori MagSafe, caricando fino a 15 W con il caricatore MagSafe di Apple. Gli iPhone supportano anche la ricarica rapida, che fornisce il 50 percento di carica in 30 minuti con un alimentatore da 20 W.

Non c’è nessun alimentatore o EarPods inclusi con l’iPhone 13 e 13 mini e questi accessori devono essere acquistati separatamente. Vengono forniti con un cavo da USB-C a Lightning per la ricarica.

Prezzo e disponibilità

Il prezzo dell’iPhone 13 mini parte da $ 699, mentre il prezzo dell’iPhone 13 parte da $ 799 e non ci sono stati aumenti dei prezzi nel 2021. I preordini per i modelli di iPhone 13 sono iniziati il ​​17 settembre 2021, con l’arrivo dei primi dispositivi ai clienti il ​​24 settembre 2021. I modelli di iPhone 13 possono essere acquistati dal negozio online di Apple, dai negozi Apple, dai corrieri e dai negozi di terze parti.

Reviews

Le recensioni per l’iPhone 13 sono state ampiamente positive grazie ai miglioramenti nella durata della batteria, al chip A15 più veloce e agli aggiornamenti della fotocamera, ma alcuni lo hanno visto semplicemente come un aggiornamento iterativo che non aggiunge abbastanza nuove funzionalità per giustificare l’aggiornamento da un iPhone 12.

Dieter Bohn di The Verge ha affermato che la durata della batteria quest’anno è “eccellente”, indicando i test del mondo reale. Sull’iPhone 13 mini più piccolo, Engadget ha affermato che sebbene sia migliorato, è “ancora più corto dello smartphone medio”.

Per quanto riguarda la fotocamera, Bohn ha affermato che “i dettagli sono nitidi e accurati, i colori sono ricchi senza essere eccessivamente saturi, la messa a fuoco è veloce e affidabile, la modalità ritratto è abbastanza buona da essere utilizzata giorno per giorno e la scarsa illuminazione e la vista notturna sono entrambe eccezionali. ” Joanna Stern del Wall Street Journal afferma che mentre i miglioramenti della fotocamera con l’iPhone 13 sono i benvenuti, da soli non sono sufficienti per convincere un utente di iPhone 12 a eseguire l’aggiornamento.

CNET ha affermato che le prestazioni e la durata della batteria sono solide e che l’iPhone 13 sarà un’opzione affidabile per la maggior parte delle persone.

Per ulteriori pensieri su iPhone 13 mini e iPhone 13, consulta la nostra raccolta di recensioni o raccolta di video di unboxing.

Design

Con il lancio dell’iPhone 12, Apple ha eliminato i bordi arrotondati che erano stati utilizzati per gli iPhone dall’iPhone 6, adottando invece un design piatto con bordi squadrati, un aspetto che si rifà all’iPhone 4 e 5 e corrisponde all’iPad Pro.

Apple utilizza lo stesso aspetto piatto per l’intera gamma di iPhone 13 e i modelli di iPhone 13 hanno quasi lo stesso design del corpo dei modelli di iPhone 12 che sostituiscono. C’è una parte anteriore interamente in vetro e una parte posteriore colorata interamente in vetro che è alloggiata in un telaio in alluminio in tinta.

C’è una tacca sul display anteriore dell’iPhone 13 che ospita la fotocamera TrueDepth, l’altoparlante e il microfono. La tacca è più piccola quest’anno, consentendo una maggiore area di visualizzazione complessiva. Un set di bande dell’antenna si trova nella parte superiore e ai lati del telefono, insieme al pulsante di accensione a destra e ai pulsanti volume/silenziamento a sinistra. Sotto il pulsante di accensione c’è un’antenna 5G mmWave, ma questa antenna sarà inclusa solo sui modelli di iPhone venduti negli Stati Uniti.

I modelli di iPhone 13 hanno fori per altoparlanti e microfoni nella parte inferiore, insieme a una porta Lightning per la ricarica. Lo slot della SIM si trova sul lato sinistro del dispositivo.

Una sporgenza quadrata della fotocamera si trova sul retro dei modelli di iPhone 13 e c’è una nuova configurazione dell’obiettivo diagonale che si discosta dal design della fotocamera dell’iPhone 12, che prevedeva obiettivi in ​​una matrice verticale. Secondo Apple, il layout diagonale ha lasciato spazio alla nuova tecnologia della fotocamera come la stabilizzazione ottica dell’immagine con spostamento del sensore.

Taglie

I modelli di iPhone 13 sono disponibili nelle dimensioni da 5,4 e 6,1 pollici, con l’iPhone 13 Pro da 5,4 pollici posizionato come l’iPhone più piccolo di Apple. Questo è l’ultimo anno in cui Apple prevede di offrire la dimensione più piccola, secondo alcune indiscrezioni, poiché il suo predecessore, l’iPhone 12 mini, non ha venduto bene.

Rispetto alla linea iPhone 12, iPhone 13 e 13 mini sono più spessi e pesanti.

L’iPhone 13 mini è alto 5,18 pollici (131,5 mm), largo 2,53 pollici (64,2 mm) e spesso 0,30 pollici (7,65 mm), mentre l’iPhone 13 è alto 5,78 pollici (146,7 mm), largo 2,82 pollici (71,5 mm), e 0,30 pollici di spessore (7,65).

Il mini è il telefono più leggero della linea iPhone 13 a 4,97 once (141 grammi), seguito dall’iPhone 13 a 6,14 once (174 grammi).

Colori

Apple offre da diversi anni la sua gamma di iPhone standard in una gamma di colori vivaci. iPhone 13 e 13 mini sono disponibili in una serie di nuovi colori che includono Starlight (una miscela tra argento e oro), Midnight (nero), Pink, Blue e (PRODUCT)RED.

C’è una certa sovrapposizione tra i colori dell’iPhone 13 e i colori dei modelli di iPhone 12 della generazione precedente, che erano disponibili in bianco, nero, blu, verde, (PRODOTTO) ROSSO e viola, ma le tonalità Starlight e Pink sono nuove . Anche il blu è una tonalità più chiara, mentre il rosso è più vivido.

Resistenza all’acqua

L’iPhone 13 e 13 mini hanno un grado di resistenza all’acqua IP68. Gli smartphone sono in grado di resistere a una profondità fino a sei metri (19,7 piedi) per un massimo di 30 minuti, identici ai modelli di iPhone 12.

Nel numero IP68, il 6 si riferisce alla resistenza alla polvere (e significa che l’iPhone 13 può resistere a sporco, polvere e altri particolati), mentre l’8 riguarda la resistenza all’acqua. IP6x è il più alto grado di resistenza alla polvere esistente. Con il grado di resistenza all’acqua IP68, l’iPhone 13 può resistere a schizzi, pioggia ed esposizione accidentale all’acqua, ma se possibile, l’esposizione intenzionale all’acqua dovrebbe essere evitata.

La resistenza all’acqua e alla polvere non sono condizioni permanenti, secondo Apple, e possono deteriorarsi nel tempo a causa della normale usura. La garanzia di Apple non copre i danni da liquidi, il che significa che è meglio usare cautela quando si tratta di esposizione ai liquidi.

Schermo

Tutti i modelli di iPhone 13 sono dotati dello stesso display OLED Super Retina XDR, che è flessibile e si estende fino allo chassis di ogni dispositivo.

C’è un rapporto di contrasto di 2.000.000:1 per neri più neri e bianchi più luminosi e una luminosità massima fino a 1200 nits per foto, video, programmi TV e film HDR. La luminosità massima tipica è di 800 nit per i modelli standard di iPhone 13, 200 nits in meno rispetto ai modelli Pro.

L’iPhone 13 mini da 5,4 pollici ha una risoluzione di 2340×1080 con 476 pixel per pollice e l’iPhone 13 da 6,1 pollici ha una risoluzione di 2532 x 1170 con 460 pixel per pollice.

L’ampio supporto del colore offre colori vividi e realistici e True Tone abbina il bilanciamento del bianco del display all’illuminazione ambientale per un’esperienza visiva simile alla carta che è più piacevole per gli occhi. C’è anche un rivestimento oleorepellente resistente alle impronte digitali e supporto per Haptic Touch, che fornisce feedback tattile quando si interagisce con il display.

Tacca più piccola

Apple ha snellito la tacca che ospita il sistema di fotocamere TrueDepth ed è il 20 percento meno larga della tacca utilizzata nei precedenti modelli di iPhone. I confronti tra i modelli iPhone 12 e iPhone 13 hanno confermato che, sebbene meno largo, il nuovo notch è solo un po’ più alto del notch precedente.Scudo in ceramica

Scudo in ceramica

Apple continua a utilizzare il materiale “Ceramic Shield” che offre una migliore protezione contro le cadute per i modelli di iPhone 13. La cover del display Ceramic Shield è realizzata infondendo cristalli di nano-ceramica nel vetro. I cristalli di ceramica sono stati manipolati per ottimizzare la chiarezza pur mantenendo la robustezza, con il display creato in collaborazione con Corning.

Secondo Apple, Ceramic Shield è più resistente di qualsiasi vetro per smartphone, con un processo di scambio a doppio ione che garantisce protezione da graffi e usura quotidiana.

Nei test di caduta, i modelli di iPhone 13 non hanno mostrato miglioramenti in termini di durata rispetto ai modelli di iPhone 12, il che non è una sorpresa in quanto presentano lo stesso display Ceramic Shield e il corpo in vetro.

Chip bionico A15

Tutti i modelli di iPhone 13 utilizzano il nuovo chip A15 di Apple, che offre prestazioni ed efficienza miglioramenti rispetto al chip A14 utilizzato nell’iPhone 12. Ci sono due core di prestazioni e quattro core di efficienza e il chip A15 nei modelli di iPhone 13 è superato solo dalla versione nei modelli iPhone 13 Pro.

Il chip A15 di iPhone 13 e 13 mini è dotato di una GPU a 4 core, un core in meno rispetto a iPhone 13 Pro e Pro Max. Per questo motivo, iPhone 13 Pro e Pro Max offrono le prestazioni della GPU più veloci, ma i modelli standard di iPhone 13 non sono troppo indietro.

I modelli iPhone 13 Pro offrono prestazioni grafiche superiori del 50% rispetto ai modelli iPhone 12 Pro, mentre i modelli iPhone 13 offrono prestazioni grafiche superiori del 15%.

Per quanto riguarda la CPU, i modelli iPhone 13 sono circa il 10% più veloci nelle prestazioni single-core e circa il 18% più veloci nelle prestazioni multi-core rispetto ai modelli iPhone 12

I test di AnandTech indicano che l’A15 è persino più veloce delle stime di Apple ed è il 62% più veloce degli smartphone concorrenti.

Motore neurale

Il Neural Engine a 16 core è in grado di eseguire fino a 15,8 trilioni di operazioni al secondo e supporta funzionalità come la modalità Cinematic e Smart HDR 4.

RAM

I modelli di iPhone 13 hanno 4 GB di RAM, ovvero 2 GB di RAM in meno rispetto ai modelli di iPhone 13 Pro. La RAM non è cambiata dall’iPhone 12 all’iPhone 13 e anche i modelli iPhone 12 e 12 Pro avevano rispettivamente 4 GB e 6 GB di RAM.

Spazio di archiviazione

Tutti i modelli di iPhone 13 iniziano con 128 GB di spazio di archiviazione e iPhone 13 e iPhone 13 mini possono essere ordinati con un massimo di 512 GB di spazio di archiviazione. Questa è la metà dello spazio di archiviazione massimo dei modelli di iPhone 13 Pro, che arrivano con un massimo di 1 TB.

Fotocamera TrueDepth e Face ID

Ai fini dell’autenticazione biometrica, i modelli di iPhone 13 utilizzano Face ID, il sistema di riconoscimento facciale introdotto per la prima volta nel 2017. I componenti Face ID sono alloggiati nel sistema di fotocamere TrueDepth nella tacca del display, che quest’anno è più piccola.

Face ID viene utilizzato in tutte le attività iOS per sbloccare l’iPhone, consentire l’accesso ad app di terze parti protette da passcode, confermare gli acquisti di app e autenticare i pagamenti Apple Pay.

Face ID funziona attraverso una serie di sensori e fotocamere. Un proiettore di punti proietta più di 30.000 punti infrarossi invisibili sulla superficie della pelle per creare una scansione facciale 3D che mappa le curve e i piani di ciascun viso, con la scansione letta da una telecamera a infrarossi.

La mappa della profondità del viso viene trasmessa al chip A15 dove viene trasformata in un modello matematico che l’iPhone utilizza per autenticare l’identità. Face ID funziona in condizioni di scarsa illuminazione e al buio e con cappelli, barbe, occhiali, occhiali da sole, sciarpe e altri accessori che oscurano parzialmente il viso.

Utilizzo di Face ID con una maschera

Quando indossano una maschera facciale, gli utenti possono abilitare una funzione “Sblocca con Apple Watch” per comodità. Sblocca con Apple Watch consente agli utenti iPhone di sfruttare un Apple Watch sbloccato e autenticato come misura di autenticazione alternativa per sbloccare il proprio dispositivo quando indossano una maschera. Non può essere utilizzato per autenticare gli acquisti su Apple Pay o App Store e non può sbloccare app che richiedono una scansione Face ID.

Apple avverte nell’app Impostazioni che Face ID è “più preciso” quando è impostato solo per il riconoscimento facciale completo. Affinché Face ID con una maschera funzioni, devi guardare il tuo dispositivo per sbloccarlo e non funziona quando indossi gli occhiali da sole. Face ID con una maschera può autenticare i pagamenti Apple Pay e può essere utilizzato al posto di login e password nelle app che supportano Face ID, a differenza della precedente funzione Apple Watch Face ID.

La nuova funzionalità è disponibile solo con iPhone 12 o versioni successive. iOS 15.4 non è stato ancora ampiamente rilasciato al pubblico ed è attualmente in fase di beta test.

Caratteristiche della fotocamera frontale

Oltre ad alimentare il riconoscimento facciale, la fotocamera da 12 megapixel f/2.2 nel sistema di fotocamere TrueDepth è anche una fotocamera frontale per selfie/FaceTime con molte delle stesse funzionalità disponibili per la fotocamera posteriore.

Con il chip A15, i modelli di iPhone 13 supportano molte delle capacità fotografiche disponibili con le fotocamere posteriori, inclusa la modalità notturna per i selfie, Smart HDR 4, registrazione Dolby Vision HDR e Deep Fusion, insieme a ProRes e la nuova modalità Cinematic per acquisire video con variazioni della profondità di campo simili a quelle di un film.

Sono supportati la registrazione video 4K, video QuickTake, video Slo-mo, Modalità ritratto, Illuminazione ritratto e la nuova funzione Stili fotografici per l’applicazione selettiva delle modifiche.

Fotocamera posteriore a doppio obiettivo

Non ci sono teleobiettivi nell’iPhone 13 e 13 mini, quindi questi modelli sono limitati allo zoom ottico 2x all’indietro e allo zoom digitale fino a 5x.

La stabilizzazione ottica dell’immagine con spostamento del sensore, una funzionalità un tempo limitata ai modelli Pro, è disponibile su tutta la gamma di iPhone 13.