in

come resettare iphone – Ripristina iPhone, iPad, iPod alle impostazioni di fabbrica

Ripristina iPhone | iPad | iPod | alle impostazioni di fabbrica ||- Un ripristino delle impostazioni di fabbrica ti consente di cancellare i contenuti di un iPhone o iPad, utile se si comporta in modo anomalo o se lo stai vendendo. Ecco come cancellare tutto. Che tu stia vendendo il tuo iPhone o portandolo in riparazione, dovresti ripristinarlo per eliminare i tuoi account e rimuovere i tuoi contenuti. Ovviamente, assicurati che sia stato eseguito il backup su iCloud o iTunes.

Ripristina le impostazioni di fabbrica di un iPhone o iPad andando su Impostazioni> Generali> Ripristina> Cancella tutto il contenuto e le impostazioni. Ti verrà richiesto di inserire il passcode e l’ID Apple prima che il processo sia completato.

 

Perché devo ripristinare il mio iPhone?

Se il tuo iPhone o iPad si comporta male e le soluzioni iniziali non funzionano, potrebbe essere necessario un ripristino completo, anche se dovresti prima provare a riavviare il tuo iDevice. Un ripristino delle impostazioni di fabbrica può aiutare a risolvere i problemi con il telefono se si blocca o si blocca o soffre di problemi che non è possibile identificare.

I dispositivi elettronici moderni possono essere molto complicati e di tanto in tanto possono entrare in uno stato un po ‘confuso. Il ripristino e la cancellazione dei dati di un dispositivo possono eliminare i problemi che ne determinano il blocco, la lentezza o la riduzione delle prestazioni.

E se stai vendendo il tuo iPhone (o lo trasmetti a un familiare o un amico) è assolutamente fondamentale che elimini tutti i dati sensibili memorizzati su di esso. In caso contrario, un acquirente senza scrupoli potrebbe avere accesso ai tuoi profili sui social media, alle tue informazioni finanziarie e persino alle tue foto e video personali, consentendo loro di sfogliare i tuoi momenti privati ​​o rubare la tua identità.

 

Come eseguire il soft reset di un iPhone o iPad

Se il tuo telefono si è bloccato e vuoi solo riavviarlo ma nessuno dei pulsanti funziona, tieni premuti contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante Home fino a quando il dispositivo non si spegne e non vedi il logo Apple. Quindi lascialo andare e il tuo telefono o iPad tornerà alla normalità.

Per i modelli che non hanno un pulsante Home, come l’iPhone XS, premi e rilascia il pulsante di aumento del volume, fai lo stesso per abbassare il volume, quindi tieni premuto il pulsante laterale (sleep / wake) finché non viene visualizzato il logo Apple.

 

Eseguire il backup prima di reimpostare

Ci sono occasioni in cui potresti voler ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo dispositivo non perché vuoi darlo via ma perché sta funzionando. Anche se utilizzi iCloud, prima di farlo è opportuno eseguire un backup completo collegando il tuo iPad o iPhone al computer, sbloccandolo, aspettando che venga visualizzato in iTunes e quindi facendo clic su di esso. Dovrebbe aprire la schermata Riepilogo, dove vedrai una sezione Backup. Fare semplicemente clic sul pulsante Esegui backup adesso. (Seleziona la casella Crittografa backup iPhone se desideri salvare tutte le tue password.)

Fatto ciò, puoi iniziare il processo di ripristino. Vale anche la pena ricordare di rimuovere la scheda SIM prima di passare l’iPhone o l’iPad, poiché potrebbe contenere informazioni memorizzate e potresti voler continuare a utilizzarlo in un nuovo telefono o tablet.

La versione di iOS che stai utilizzando potrebbe influire su ciò che vedi qui, ma sono più o meno le stesse e le cose sembrano uguali su un iPad.

Passaggio 1. Toccare Impostazioni, quindi Generali. Scorri verso il basso fino a visualizzare Ripristina.

Passaggio 2. Toccare Cancella contenuto e impostazioni. A seconda che tu abbia impostato un codice di accesso e / o un codice di restrizione (sono diversi), potresti dover inserire quel codice o la password per cancellarli e ripristinarli. Non è possibile ripristinare il dispositivo a meno che non si inseriscano i codici.

 

Passaggio 3. Ora dovrai inserire la password del tuo ID Apple. In questo modo l’account può essere rimosso dal tuo dispositivo e Trova il mio iPhone può essere disattivato. Se ripristini semplicemente un iPhone tramite iTunes, ti verrà chiesto di inserire l’ID Apple e la password al riavvio. Il ripristino utilizzando il metodo che stiamo descrivendo qui impedirà all’iPhone di richiedere un ID Apple al riavvio.

Passaggio 4. Il processo di ripristino può richiedere uno o due minuti, dopodiché vedrai la schermata di benvenuto che ti chiede di scorrere per continuare. È quindi pronto per essere venduto, consegnato a un membro della famiglia o portato in un Apple Store per la riparazione.

 

Hai dimenticato di eseguire il backup del tuo iPhone prima di cancellarlo?

Se sei preoccupato che il backup del tuo iPhone o iPad non sia stato eseguito, non disperare: ci sono buone probabilità che ci sia un backup di cui non sei a conoscenza.

Per scoprire se stai eseguendo il backup su iCloud (ottieni 5 GB di spazio gratuito) vai su Impostazioni > iCloud e tocca Archiviazione. Attendi alcuni secondi che venga visualizzato Gestisci spazio di archiviazione e toccalo. Qui vedrai i tuoi vari backup per i tuoi dispositivi iOS (potrebbe anche essercene uno per un vecchio iPhone che potresti eliminare se hai bisogno di più spazio).

Uno dei backup dovrebbe dire che è Questo iPhone o Questo iPad. Toccalo e puoi vedere cosa è e cosa non è stato sottoposto a backup. In pratica puoi accendere e spegnere le cose in modo che non occupino tutti i tuoi 5 GB, oppure puoi pagare qualche sterlina / dollaro al mese per più spazio di archiviazione.

Potresti pensare che non sia necessario eseguire il backup di alcune di queste app; dopotutto, potrai scaricarli di nuovo dall’App Store poiché li possiedi già. Tuttavia, tieni presente che i dati possono includere dati salvati per i giochi e altre impostazioni e preferenze che preferiresti non perdere.

Per controllare l’ultima volta che è stato eseguito il backup del tuo iPhone, vai su Impostazioni e tocca la tua carta d’identità nella parte superiore della schermata principale (avrà il tuo nome e / o un’immagine del tuo viso). Ora premi iCloud > Backup iCloud e guarda la data e l’ora dell’ultimo backup. Sarà successo l’ultima volta che hai collegato il tuo iPhone alla carica e avevi accesso Wi-Fi disponibile. Succede automaticamente.

Se attualmente non utilizzi questo metodo, ti consigliamo di farlo. Vai su Impostazioni > [la tua carta d’identità] > iCloud > Backup iCloud e imposta Backup iCloud su attivo (l’interruttore verde). Questo è il modo più semplice per eseguire il backup e significa che puoi sempre recuperare i dati sul tuo telefono, non importa dove ti trovi: tutto ciò di cui hai bisogno è una connessione al web.

 

Come salvare i dati da un iPhone o iPad cancellato

D’altra parte, se non riesci a trovare un backup, è probabile che non sarai in grado di recuperare i dati dopo averli eliminati.

I dati su un dispositivo iOS vengono crittografati automaticamente e la cancellazione del dispositivo distrugge la chiave di crittografia, rendendo più o meno impossibile recuperare qualcosa quando è stato completamente cancellato e ripristinato senza accesso a un backup.

In caso di emergenza potresti provare a parlare con qualcuno a un Apple Genius Bar, ma è a dir poco difficile. (Questo vale per una cancellazione completa / ripristino, attenzione: in altre circostanze, come la corruzione dei dati, un dispositivo malfunzionante e così via, gli esperti potrebbero essere in grado di aiutare.) Ciò rafforza anche il nostro frequente consiglio di eseguire regolarmente il backup.

 

Come ripristinare un iPhone

Se hai cancellato il contenuto del telefono che intendi continuare a utilizzarlo, puoi ripristinare il contenuto sul telefono dal backup. Ecco come:

A. Con il backup di iCloud

Una volta completato il ripristino delle impostazioni di fabbrica, dovrai eseguire nuovamente la configurazione del tuo iPhone dall’inizio:

1. Avvia l’iPhone e inserisci i tuoi dettagli quando richiesto, inclusa la password WiFi, fino a raggiungere la pagina in cui ti viene chiesto come desideri “Configura iPhone”.

2. Ora hai tre opzioni: Configura come nuovo iPhone, ripristina da iCloud Backup o Ripristina da iTunes backup – quindi seleziona l’opzione iCloud e ti verrà chiesto di inserire i dettagli del tuo account iCloud.

3. Dopo aver eseguito questa operazione e accettato i termini e le condizioni, il tuo iPhone inizierà a ripristinare tutti i tuoi dati.

Ovviamente, questo potrebbe richiedere del tempo se si dispone di backup di grandi dimensioni o di una connessione Internet lenta, quindi non tentare di farlo se si ha fretta. Una volta completato il backup, il tuo iPhone si riavvierà, quindi inizierà il lavoro più ampio di download di tutte le tue app.

 

B. Tramite backup iTunes o Finder

1. Come per le istruzioni di iCloud che abbiamo già descritto, segui i passaggi fino alla schermata “Configura iPhone”, quindi seleziona Ripristina da iTunes.

2. Ti verrà chiesto di connetterti a iTunes, quindi collega il tuo iPhone e vedrai una schermata su iTunes che ti dà la possibilità di ripristinare un backup. Fai clic su Continua e il tuo iPhone verrà configurato automaticamente, con le app ripristinate dal backup di iTunes.

3. Al termine, avrai un sistema appena pulito. Spero che tutti i problemi che hai riscontrato prima saranno un ricordo del passato.

4. Se hai installato macOS Catalina, iTunes non esisterà più sul tuo sistema, ma le funzioni sopra verranno eseguite dal Finder. Segui le stesse istruzioni nell’applicazione.

 

Leave a Reply

come togliere una zecca – I modi migliori per rimuovere da Pet

coniglio in inglese