in

Come configurare un nuovo iPhone

Che il tuo nuovo iPhone sia il tuo primo o che utilizzi lo smartphone Apple da molto tempo, la prima cosa che devi fare con qualsiasi nuovo iPhone è configurarlo. Prima di iniziare, assicurati che la tua versione di iTunes sia aggiornata. Questo non è sempre assolutamente necessario, ma probabilmente è una buona idea. Una volta installato o aggiornato iTunes, sei pronto per procedere.

A partire dall’attivazione dell’iPhone

Accendi l’iPhone
Inizia accendendo/riattivando il tuo iPhone tenendo premuto il pulsante di sospensione/accensione nell’angolo in alto a destra o sul bordo destro, a seconda del modello. Scorri il cursore verso destra per iniziare l’attivazione dell’iPhone.

Seleziona lingua e regione
Quindi, inserisci alcune informazioni sulla posizione in cui utilizzerai il tuo iPhone. Ciò comporta la selezione della lingua che si desidera visualizzare sullo schermo e l’impostazione del paese di origine.
Tocca la lingua che desideri utilizzare. Quindi tocca il paese in cui desideri utilizzare il telefono (questo non ti impedirà di usarlo in altri paesi se viaggi o ti trasferisci, ma determina qual è il tuo paese di origine) e tocca Avanti per continuare.

Scegli una rete Wi-Fi, attiva il telefono e abilita i servizi di localizzazione

Successivamente, è necessario connettersi a una rete Wi-Fi. Questo non è necessario se il telefono è connesso al computer mentre lo configuri, ma se disponi di una rete Wi-Fi nella posizione in cui stai attivando il tuo iPhone, toccalo e inserisci la sua password (se ne ha una ). Il tuo iPhone ricorderà la password d’ora in poi e sarai in grado di connetterti a quella rete ogni volta che sarai nel raggio d’azione. Tocca il pulsante Avanti per procedere.
Se non disponi di una rete Wi-Fi nelle vicinanze, scorri fino alla fine di questa schermata, dove vedrai un’opzione per utilizzare iTunes. Toccalo e poi collega il tuo iPhone al computer con il cavo di sincronizzazione incluso. Fallo solo sul computer con cui sincronizzerai il telefono in futuro.

Attiva telefono.
Dopo esserti connesso al Wi-Fi o ad iTunes, il tuo iPhone tenterà di attivarsi. Questo passaggio include tre attività:

  1. L’iPhone visualizzerà il numero di telefono ad esso associato. Se è il tuo numero di telefono, tocca Avanti. In caso contrario, contatta Apple al numero 1-800-MY-iPHONE.
  2. Immettere il codice postale di fatturazione per l’account della compagnia telefonica e le ultime quattro cifre del numero di previdenza sociale e toccare Avanti.
  3. Accetta i Termini e condizioni che vengono visualizzati.

Abilita i servizi di localizzazione.
Ora decidi se vuoi attivare o meno i servizi di localizzazione. I servizi di localizzazione sono le funzioni GPS dell’iPhone, le funzioni che ti consentono di ottenere indicazioni stradali, trovare film e ristoranti nelle vicinanze e altre cose che dipendono dalla conoscenza della tua posizione.
Alcune persone potrebbero non volerlo attivare, ma lo consigliamo. Non averlo acceso rimuoverà molte funzionalità utili dal tuo iPhone. Se hai dubbi a riguardo, assicurati di aver compreso le tue impostazioni sulla privacy relative ai servizi di localizzazione.
Tocca la tua scelta e passerai al passaggio successivo.

Funzioni di sicurezza (passcode, Touch ID)

In queste schermate, configuri le funzionalità di sicurezza che desideri abilitare sul tuo iPhone. Sono facoltativi, ma ti consigliamo vivamente di utilizzarne almeno uno, anche se ti consigliamo di utilizzarli entrambi.

Touch ID
Questa opzione è disponibile solo per i possessori di iPhone serie 8, iPhone serie 7, serie 6S, serie 6 e 5S. Touch ID è lo scanner di impronte digitali integrato nel pulsante Home di quei dispositivi che ti consente di sbloccare il telefono, utilizzare Apple Pay e acquistare su iTunes e App Store con la sola impronta digitale.
Può sembrare un espediente, ma è sorprendentemente utile, sicuro ed efficiente. Se desideri utilizzare Touch ID, posiziona il pollice sul pulsante Home del tuo iPhone e segui le istruzioni sullo schermo. Puoi anche scegliere Configura Touch ID in seguito.

Codice di accesso
Un’altra opzione di sicurezza consiste nell’aggiungere un passcode. Questa è una password di sei cifre che deve essere inserita quando accendi il tuo iPhone e impedisce a chiunque non lo conosca di utilizzare il tuo dispositivo. È un’altra importante misura di sicurezza e può funzionare insieme a Touch ID e Face ID.

Nella schermata Codice, il collegamento Opzioni codice offre diverse impostazioni, tra cui l’utilizzo di un codice a quattro cifre, la creazione di un codice di lunghezza personalizzata e l’utilizzo di una password anziché di un codice.
Fai le tue scelte, imposta il tuo passcode e vai al passaggio successivo.

Opzioni di configurazione del recupero dati


Successivamente, devi scegliere come desideri configurare il tuo iPhone. Ci sono quattro opzioni:

  1. Ripristina da backup iCloud: se hai utilizzato iCloud per eseguire il backup di dati, app e altri contenuti da altri dispositivi Apple, scegli questa opzione per scaricare i dati dal tuo account iCloud sul tuo iPhone.
  2. Ripristina dal backup di iTunes: questo non funzionerà se non hai mai avuto un iPhone, iPod o iPad prima. Se lo hai, puoi installare le tue app, musica, impostazioni e altri dati sul tuo nuovo iPhone dai backup già esistenti sul tuo PC. Questo non è necessario, puoi sempre configurarlo come nuovo se lo desideri, ma è un’opzione che rende più agevole il passaggio a un nuovo dispositivo.
  3. Configura come nuovo iPhone: questa è la tua scelta se non hai mai avuto un iPhone, iPad o iPod prima. Ciò significa che stai iniziando completamente da zero e non stai ripristinando alcun dato di backup sul tuo telefono.
  4. Sposta dati da Android: se stai passando all’iPhone da un dispositivo Android, usa questa opzione per trasferire quanti più dati possibile sul tuo nuovo telefono.

Tocca la tua scelta per procedere.

Crea o inserisci il tuo ID Apple.


A seconda della selezione effettuata nella schermata precedente, potrebbe esserti chiesto di accedere a un ID Apple esistente o di crearne uno nuovo.
Il tuo ID Apple è un account cruciale per i possessori di iPhone: lo usi per molte cose, dall’acquisto su iTunes all’utilizzo di iCloud per effettuare chiamate FaceTime alla configurazione degli appuntamenti di supporto Genius Bar e altro ancora.
Se disponi di un ID Apple esistente che hai utilizzato con un prodotto Apple precedente o per acquistare un iTunes, ti verrà chiesto di accedere con esso qui.
In caso contrario, dovrai crearne uno. Tocca il pulsante per creare un ID Apple gratuito e segui le istruzioni sullo schermo. Dovrai inserire informazioni come il tuo compleanno, nome e indirizzo e-mail per creare il tuo account.

Abilita iCloud.


Il passaggio successivo nella configurazione dell’iPhone include un paio di opzioni relative a iCloud, il servizio gratuito basato sul Web offerto da Apple. In genere consigliamo di utilizzare iCloud poiché ti consente di fare quanto segue:

  • Usa Trova il mio iPhone.
  • Riscarica gli acquisti da iTunes.
  • Usa iCloud Photo Library per archiviare e accedere alle foto online.
  • Usa i documenti di Pages, Keynote e Numbers online.
  • Esegui il backup dei dati del tuo iPhone e ripristinali dal backup su Internet.
  • Usa il tuo iCloud come account centrale per il tuo calendario, contatti ed e-mail e sincronizzali su tutti i dispositivi compatibili con iCloud.
  • Usa Apple Music.

Il tuo account iCloud verrà aggiunto all’ID Apple che hai inserito o creato nell’ultimo passaggio.
Per abilitare iCloud, tocca l’opzione Usa iCloud e segui le istruzioni.
Se stai utilizzando iOS 8, vedrai un messaggio che ti dice che Trova il mio iPhone è stato abilitato per impostazione predefinita. Puoi disattivarlo in un secondo momento, ma questa è una pessima idea: il servizio ti aiuta a trovare i telefoni smarriti/rubati e a proteggere i dati su di essi, quindi lascialo acceso.
Se utilizzi iOS 8 o versioni successive, tocca Avanti nella schermata Trova il mio iPhone e vai avanti.

Abilita iCloud Drive
Questo passaggio viene visualizzato solo se utilizzi iOS 8 o versioni successive. Ti dà la possibilità di utilizzare iCloud Drive con il tuo telefono.
iCloud Drive ti consente di caricare file sul tuo account iCloud da un dispositivo e quindi di sincronizzarli automaticamente su tutti gli altri dispositivi compatibili. È essenzialmente la versione di Apple di strumenti basati su cloud come Dropbox.
In questo passaggio, puoi scegliere di aggiungere iCloud Drive al tuo dispositivo (con la nota, come mostrato sullo schermo, che i dispositivi con sistemi operativi precedenti non saranno in grado di accedere a quei file) o saltare toccando Non ora.
Se scegli Non ora, puoi sempre attivare iCloud Drive in un secondo momento.

Abilita il portachiavi iCloud

Non tutti vedranno questo passaggio. Appare solo se hai utilizzato il portachiavi iCloud in passato su altri dispositivi.
iCloud Keychain consente a tutti i tuoi dispositivi compatibili con iCloud di condividere le informazioni di accesso per account online, informazioni sulla carta di credito e altro. È una funzione molto utile: le password verranno inserite automaticamente nei siti Web, i pagamenti diventano più facili.
Per continuare a utilizzare iCloud Keychain, devi confermare che il tuo nuovo dispositivo dovrebbe avere accesso. Fallo toccando Approva da altro dispositivo o Usa codice di sicurezza iCloud. L’opzione Altro dispositivo farà apparire un messaggio su uno dei tuoi altri dispositivi Apple che ha effettuato l’accesso al portachiavi iCloud, mentre l’opzione iCloud invierà un messaggio di conferma. Concedi l’accesso e continua.
Se non ti senti a tuo agio all’idea che queste informazioni vengano archiviate nel tuo account iCloud o non desideri più utilizzare il portachiavi iCloud, tocca Non ripristinare le password.

Configura il nuovo pulsante Home

Su iPhone serie 7 e 8, il pulsante Home non è più un vero pulsante. Gli iPhone precedenti avevano pulsanti che potevano essere premuti, permettendoti di sentire il pulsante che si abbassava sotto la pressione del dito. Questo non è il caso delle serie iPhone 7 e 8. Su di essi, il pulsante è più simile al touchscreen 3D del telefono: un unico pannello piatto che non si muove ma rileva la forza della tua pressione.
In aggiunta a ciò, le serie iPhone 7 e 8 forniscono quello che viene chiamato feedback tattile – essenzialmente vibrazione – quando si preme il “pulsante” per simulare l’azione di un vero pulsante.
In iOS 10 e versioni successive, puoi controllare il tipo di feedback tattile fornito dal pulsante. Puoi sempre modificarlo nell’app Impostazioni in un secondo momento. Per farlo, tocca Personalizza in seguito in Impostazioni. Per configurarlo ora, tocca Inizia.
La schermata successiva offre tre livelli di feedback per la pressione del pulsante Home. Tocca ciascuna opzione, quindi premi il pulsante Home. Quando trovi il livello che preferisci, tocca Avanti per continuare.

L’attivazione dell’iPhone è completa
E, con ciò, hai completato il processo di configurazione dell’iPhone. È ora di usare il tuo nuovo iPhone! Tocca Inizia per essere consegnato alla schermata iniziale e iniziare a utilizzare il telefono.

Leave a Reply

Come creare un ID Apple su iPhone

Come autorizzare iTunes sul computer