in

Come risolvere alcuni problemi di iPhone

L’iPhone è un fantastico pezzo di tecnologia e, come tutti i prodotti Apple, è pensato per essere il più facile da usare possibile. Dovrebbe anche fornire anni di servizio affidabile grazie alla sua solida costruzione. Tutto questo sembra essere meraviglioso finché qualcosa non va storto.
Potrebbe essere un disastro quando qualcosa va storto con il tuo iPhone. È difficile capire come riparare il sistema semplicemente premendo i pulsanti appropriati e se lo schermo, l’involucro oi pulsanti sono rotti, potrebbe sembrare una fortezza impossibile da aprire e riparare.

Non aver paura. C’è ancora speranza. Ci sono molti suggerimenti e tattiche per riparare rapidamente un iPhone danneggiato, ed è molto più facile di quanto potresti pensare riparare i componenti rotti su un iPhone: specialmente quando hai le informazioni corrette.

Di seguito sono riportate semplici guide per risolvere i problemi comuni di iPhone.

Lo schermo dell’iPhone è bloccato come posso ripararlo?

Quando l’intero schermo è bloccato e la pressione dei pulsanti non sembra fare nulla, può lasciare la testa grattata. La soluzione è spegnere l’iPhone.

Tieni premuto il pulsante Sospensione / Riattivazione (quello in alto) finché non viene visualizzata la schermata Scorri per spegnere, scorri sul display per spegnere l’iPhone. Attendi 30 secondi per spegnerlo e premi il pulsante Sospensione / Riattivazione per ripristinarlo.

Suggerimento: se tieni premuto il pulsante Sleep / Wake non funziona e il tuo iPhone è ancora bloccato? In questo caso tieni premuti sia il pulsante Sleep / Wake che il pulsante Home per 10 secondi. Questo costringerà l’iPhone a riavviarsi. Ci vorranno circa 30 secondi per riaccenderlo.

L’app su iPhone ha smesso di funzionare come posso risolverlo?

Questo accade molto più di quanto Apple vorrebbe che tu pensassi. Per qualche motivo un’app ha un problema di memoria e ha appena smesso di rispondere. La soluzione è chiudere l’app utilizzando la barra multi-tasking. Segui questi passi:

io. Premere il pulsante Home per tornare alla schermata principale.
ii. Premi due volte il pulsante Home per aprire la barra multi-tasking.
iii. Trova l’app incriminata e tieni premuta l’icona dell’app finché le app non iniziano a oscillare.
iv. Tocca l’icona rossa Rimuovi (“-“) accanto all’icona dell’app e guardala scomparire.
v. Premere il pulsante Home per tornare alla fine della modifica e di nuovo per tornare alla schermata principale.
vi. Tocca l’icona dell’app per riavviarla.
L’app dovrebbe ora essere reattiva. In caso contrario, dovresti verificare la disponibilità di un aggiornamento dall’App Store. Se non funziona, il passaggio finale è eliminare l’app dal tuo iPhone (tieni premuta l’icona dell’app nella schermata iniziale finché non inizia a oscillare, quindi tocca l’icona rossa Rimuovi (“-“). Ora reinstallala dall’App Store.

iPhone non si accende come posso ripararlo?

Se il tuo iPhone non si avvia affatto, dovresti prima controllare che il caricabatterie funzioni provando a caricarlo da una fonte di alimentazione diversa. Se questo non funziona, prova un altro cavo USB / Lightning.

Dopo esserti assicurato che sia sicuramente il telefono in errore: tieni premuti i pulsanti Sleep / Wake e Home per 10 secondi per forzare lo spegnimento del telefono. Quindi prova ad accenderlo di nuovo.

Se non funziona, collega l’iPhone a un computer e apri iTunes. Fare clic su Backup e ripristino. iTunes si collegherà ad Apple e installerà l’ultima versione del sistema operativo.

Se colleghi il telefono a iTunes e non viene visualizzato, metti il ​​telefono in modalità di ripristino, se non sai come impostare il tuo iPhone in modalità di ripristino, fai clic qui.

Leave a Reply

Pinterest come funziona

Come mettere un iPhone in modalità di ripristino?