in

come fare il lievito madre Istruzioni facili

In poche parole, il lievito naturale è pane a lenta fermentazione. È unico perché non necessita di lievito commerciale per lievitare. Invece, è fatto con una coltura fermentata viva, un lievito madre, che funge da agente lievitante naturale.

Il lievito naturale è noto per il suo caratteristico sapore piccante, la consistenza gommosa e la crosta croccante e croccante.

Dal punto di vista sanitario, domina rispetto alle pagnotte del supermercato. Gli acidi presenti in natura e la lunga fermentazione aiutano ad abbattere il glutine, rendendolo più digeribile e di facile assorbimento per il corpo. E ha un sapore davvero buono.

In questo tutorial imparerai passo dopo passo come preparare un’incredibile pagnotta di pane a lievitazione naturale.

Cos’è il lievito selvatico?

Prima di iniziare, parliamo del lievito selvatico, che è la chiave per un antipasto a lievitazione naturale. Prima che avessimo il lievito secco attivo o il lievito istantaneo, avevamo il lievito selvatico. In realtà, abbiamo ancora lievito selvatico. Vive ovunque nell’aria, in un sacco di farina, sulla superficie dell’uva. Il lievito commerciale addomesticato ha sostituito il lievito selvatico per la maggior parte dei prodotti da forno perché è più facile per le aziende produrre in serie, è più facile per i fornai conservare e utilizzare e fa lievitare i nostri pani e pasticcini in una frazione del tempo.

Al contrario, il lievito selvatico può essere esigente e schizzinoso. Necessita di un mezzo, un lievito madre, per essere utile ai fornai. Questo mezzo deve essere costantemente mantenuto e monitorato. Il lievito selvatico ama anche le temperature più fresche, gli ambienti acidi e lavora molto più lentamente per far lievitare il pane.

Allora perché preoccuparsi? Perché il lievito selvatico è roba incredibile! Il sapore e la consistenza che possiamo ottenere dal pane e da altri prodotti da forno a base di lievito selvatico non competono con i pani fatti con lievito commerciale i sapori sono più complessi e interessanti; la consistenza è più robusta e più piacevole da masticare.

Che cos’è un antipasto a lievitazione naturale?

Un lievito madre è il modo in cui coltiviamo il lievito naturale in una forma che possiamo usare per la cottura. Poiché il lievito selvatico è presente in tutte le farine, il modo più semplice per preparare un antipasto è semplicemente unire farina e acqua e lasciarlo riposare per diversi giorni. Non hai bisogno di ingredienti fantasiosi per “catturare” il lievito selvatico o farlo funzionare è già lì nella farina. (Inoltre, il lievito si adatta a qualunque ambiente si trovi. Quindi, anche se tuo cugino in California ti dà un lievito madre, alla fine non sarà più il vero lievito naturale della California, ma piuttosto quello di New York o quello di Austin o quello di Londra.)

Dopo uno o due giorni, inizieranno a formarsi delle bolle nello starter, indicando che il lievito selvatico sta iniziando a diventare attivo e moltiplicarsi. Per mantenere il lievito felice, nutriamo l’antipasto con farina fresca e acqua nei prossimi giorni, fino a quando l’antipasto è frizzante e ondoso. Una volta raggiunto quello stadio spumoso e ondoso, lo starter è pronto per essere utilizzato.

Utilizzo di farine integrali per preparare un antipasto.

Questa ricetta utilizza farina normale per tutti gli usi, ma puoi certamente fare il lievito naturale usando farina integrale, segale o qualsiasi altro tipo di farina. Il lievito selvatico è ovunque, dopotutto!

Se è la prima volta che prepari il lievito naturale, ti consiglio di iniziare con la farina per tutti gli usi perché tende a comportarsi in modo più prevedibile. Se ti senti pronto per espandersi, inizia a nutrire l’antipasto con la farina integrale che desideri utilizzare per la cottura. Personalmente, tengo un lotto costante di antipasto a lievitazione naturale per tutti gli usi nella mia cucina, e se voglio fare un antipasto di segale o un antipasto integrale, prendo 1/4 di tazza dal mio antipasto per tutti gli usi e lo uso come il seme per un nuovo antipasto con la farina integrale.

Come utilizzare questo antipasto nelle ricette di pane.

Questo antipasto utilizza parti uguali di farina e acqua, un rapporto 1: 1, che trovo sia il più versatile per la cottura. Per utilizzare questo antipasto in qualsiasi ricetta, dai un’occhiata al rapporto tra farina e acqua che la ricetta richiede nel loro antipasto. La prossima volta che dai da mangiare al tuo antipasto, dagli il rapporto di acqua e farina richiesto nella ricetta. Se vuoi restare più fedele alla pasta madre della ricetta, prendi solo 1/4 di tazza del tuo antipasto e alimentalo con gli ingredienti richiesti nell’antipasto della tua ricetta.

Leave a Reply

come scaricare video da youtube – Musica MP3, Android, iPhone

come fare il pane in casa Ricetta Del Pane Fatto In Casa